La sicurezza nel volo

La sicurezza nel volo parte da qui:

MI PIACEREBBE VOLARE….MA HO PAURA…!! Niente di più sano e razionale…

Si tratta dell’argomento più richiesto dalle persone che vogliono avvicinarsi al nostro sport, giustamente…!! Si tratta anche di un argomento molto complesso da affrontare, ma ho deciso di essere più possibile sincero e chiaro…e qualcuno dirà “drastico”:

Nel volo ognuno di noi affronterà un rischio diverso, in base alla propria personalità ed al proprio carattere..!!!

Volare in parapendio o deltaplano richiede altissime dosi di autodisciplina, maturità e serietà !!

Credo sia assurdo pensare che un uomo appeso ad un paracadute a più di due metri dal suolo non stia rischiando niente.

Il parapendio o il deltaplano, vista la loro estrema semplicità di utilizzo , portano l’utente a confondere SEMPLICITA’ con SICUREZZA. “E’ facile quindi è sicuro…!!

Gli ingredienti necessari per affrontare questo ed altri tipi di attività simili, garantendosi un accettabile livello di sicurezza sono: APPLICAZIONE, SERIETA’ PRUDENZA E UMILTA’

Per fare un esempio abbastanza calzante e alla portata di tutti, possiamo paragonare il volo libero alla conduzione della moto. Se conduciamo il nostro mezzo, dopo aver ben imparato ad usarlo , con attenzione e prudenza, resta difficile pensare che possa accaderci qualcosa. In volo poi la possibilità di collisioni con altri velivoli è remotissima, anche se non impossibile, ma niente se paragonato al traffico moderno. Siamo noi da soli con le nostre decisioni che determiniamo il livello di rischio che vorremo affrontare. Con il termine “decisioni” intendo comprendere la scelta,ad esempio, delle condizioni meteorologiche in cui il volo si svolgerà e il tipo di ala da adoperare in base alla propria esperienza.

Il parapendio o il deltaplano, tecnicamente , hanno subito una notevole evoluzione. Esistono cioè degli enti a cui i costruttori fanno riferimento una volta concluso il lavoro di progettazione e realizzazione. Questi enti sottopongono il mezzo a severi test strutturali e di comportamento in volo, assegnandoli poi, in base al comportamento rilevato, ad una fascia di utenza. Quindi i nostri mezzi sono molto sicuri e affidabili,dal punto di vista strutturale e aerodinamico, a differenza di quello che pensa la gente…è dal loro errato utilizzo la fonte principale di pericolo.

Per finire: All’inizio, durante il corso, usufruirete dell’esperienza del vostro istruttore che gradualmente e in sicurezza costruirà la vostra…. abbiate cura e attenzione di imparare tutto ciò che potete…… per costruire la vostra esperienza solida e senza lacune…come le fondamenta di un altissimo palazzo.

Walter (non sono il campione del mondo ma volo da 32 anni)